Cerca

Cerca nel sito

IL RUOLO DELLE AUTORITÀ LOCALI NELLA COSTRUZIONE DI UN’AGENDA COMUNE NORD/SUD PER LA SICUREZZA ALIMENTARE E NUTRIZIONALE: ESPERIENZE A CONFRONTO TRA EUROPA E CENTRO AMERICA

Sector: Sicurezza alimentare

Area: America Centrale

Nation: Multipaese

Agency: Partner: Comune di Milano (capofila); Provincia di Milano; FPMCI - Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale; FAMSI – Fondo Andaluso dei Municipi per la Solidarietà Internazionale; ACRA Cooperazione Rurale in Africa e in America Latina; AIAB Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica; Forum Cooperazione e Tecnologia. Associati: AIAB Lombardia; Politecnico di Milano Laboratorio di Progettazione Ecologica del Dipartimento di Architettura e Pianificazione (DiAP); Università degli Studi di Milano – Bicocca Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS); Università degli Studi di Milano Dipartimento di produzione vegetale; ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani Dip. Cooperazione Decentrata; PRESANCA - Programma Regionale per la Sicurezza Alimentare Nutrizionale in Centro America.

Year: 2009-2011

Località: Europa: Italia e Spagna; Centro America: El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua.

Period: 3 anni: 2009-2011

General Target:

Ottimizzare il contributo della cooperazione decentrata nel quadro delle strategie europee di cooperazione in America centrale, mobilitando attori locali europei e centroamericani nell'ambito di un'agenda di lavoro condivisa incentrata sulla sicurezza alimentare globale, come obiettivo comune da raggiungere attraverso politiche coerenti e pratiche efficaci nei campi dello sviluppo rurale sostenibile e della cooperazione internazionale.



Specific Target:

Avviare una rete pilota per l'educazione allo sviluppo e la cooperazione decentrata sui temi della sicurezza alimentare nutrizionale e dello sviluppo sostenibile, tra 24 Autorità Locali italiane, 24 Autorità Locali spagnole e 24 Autorità Locali centroamericane coinvolte nel Programma Regionale di Sicurezza Alimentare e Nutrizionale in Centro America PRESANCA, il Programma dell’Unione Europea per la Sicurezza alimentare e Nutrizionale in America centrale. 



Beneficiari:

Autorità Locali, Organizzazioni della Società Civile, Attore dello sviluppo locale e relative reti nel settore dello sviluppo rurale sostenibile, dell’ambiente, sviluppo locale, solidarietà internazionale, università e centri di formazione, Istituzioni locali, regionali e nazionali, giornalisti e utenti dei media, agenzie internazionali e delle Nazioni Unite, cittadini europei 



Budget:

Costo totale del progetto: € 973.903,00. Contributo CE: € 730.427,99 (75%).



Attività:

- Coordinamento, monitoraggio, valutazione del progetto. Prevede il coordinamento generale e scientifico, il monitoraggio e la valutazione dell’intera azione.  La combinazione di un coordinamento generale, dello Steering Committee e del PAF Process Assessment Framework, contribuisce alla gestione del progetto e al controllo della qualità delle azioni in modo integrato.
- Capitalizzazione e sviluppo degli strumenti di informazione ed educazione. Individuazione, scambio e diffusione di alcune Buone Pratiche di PRESANCA con le Autorità Locali italiane e spagnole coinvolte; prima missione in America centrale per produrre uno specifico documento con i Termini di riferimento il lancio dello Steering Committee, confronto delle esperienze e pianificare un’agenda comune sulla sicurezza alimentare da realizzare nella seconda fase. Prevista la produzione di una piattaforma virtuale (pagina web); 12 mila brochure informative in tre lingue, 3.000 kit educativi in due lingue (gioco di ruolo), 1 mostra interattiva - multimediale in tre lingue, 1 video in tre lingue, materiale promozionale delle iniziative locali;
- Capacity building e creazione di una rete di cooperazione decentrata. Partendo dalla capitalizzazione delle buone pratiche, per dare avvio e rendere operativa la rete di cooperazione decentrata a sostegno di PRESANCA, sono previsti 6 percorsi formativi sulla sicurezza alimentare (3 in Italia e 3 in Spagna), rivolti agli Enti Locali, alle Università, alle Associazioni della società civile e agli educatori; 1 seminario di lancio in Spagna; visite di scambio tra Italia, Spagna e America centrale e alcune iniziative di cooperazione decentrata e ricerca in collaborazione con università e centri di formazione. Inoltre, un gruppo interdisciplinare per lo sviluppo dei percorsi formativi coinvolgerà esperti e tecnici provenienti da organizzazioni della società civile, ONG, Istituzioni, Centri di Studio, per produrre materiali adatti alle specifiche esigenze dei target;
- Disseminazione dei risultati a livello locale e globale. Un grande numero di Autorità Locali, ONG, OCS, Cittadini e Istituzioni in Europa è consapevole dei principali problemi globali connessi alla fame/malnutrizione; da qui, è in grado di adottare modelli di comportamento di consumatori e cittadini responsabili. 48 eventi pilota sono realizzati a livello locale, uno per ciascun Comune coinvolto, sui temi del progetto.
 



Description:

Il progetto, presentato al Bando 2008 EuropeAid/127765/C/ACT/Multi “Non-State Actors and Local Authorities in Development - Public Awareness and Education for Development in EU”, mira a mobilitare Autorità e Attori Locali europei e centramericani attorno alla creazione di un’agenda comune sulla sicurezza alimentare nutrizionale e a sensibilizzare i cittadini europei verso stili di consumo sostenibili e modelli di cittadinanza responsabile, informando sulle principali problematiche globali riguardanti fame e malnutrizione e sulle esperienze e le best practice capitalizzate dal programma di Sicurezza Alimentare e Nutrizionale in Centro America – PRESANCA.

Materiali:

Pamphlet - Italiano          Video - Italiano            Spot - Italiano

Pamphlet - Spagnolo      Video - Spagnolo       Spot - Spagnolo

Pamphlet - Inglese          Video - Inglese           Spot - Inglese