Cerca

Cerca nel sito

SOSTEGNO ALLA COMUNITÀ PALESTINESE DI GERUSALEMME EST: AZIONI NEL CAMPO DELL’EDUCAZIONE, DONNE, GIOVANI E CULTURA

Sector: Parita' di genere

Area: Medio Oriente

Nation: Palestina

Agency: Programma del MAE "Palestinian Municipalities Support Programme". Partners: Al-Quds University - Community Action Center, Provincia di Napoli (capofila), Provincia di Milano e Provincia di Roma

Year: 2009-2011

Località: Gerusalemme Est, Ramallah e Betlemme

Period: 2 anni

General Target:

Fornire sostegno economico, educativo e tecnico alla comunità palestinese di Gerusalemme Est attraverso il supporto al Community Action Center dell'Al-Quds University



Specific Target:

  1. Produzione e diffusione di informazioni a livello locale e internazionale sulla condizione della popolazione femminile di Gerusalemme Est, mediante l'elaborazione di un appostito programma di studi e ricerca;
  2. Miglioramento delle condizioni delle famiglie e delle donne palestinesi attraverso: consulenza legale, advocacy e pianificazione famigliare;
  3. Miglioramento delle condizioni di un gruppo di donne palestinesi residenti in zone a rischio (Città Vecchia di Gerusalemme Est, Silwan, Isaweya, Kufur Aqab , Al-Ram, Shu'fat, Shaikh Sa'ad e Jabal Al-Mukaber) in termini di occupazione, formazione professionale e conoscenza dei propri diritti;
  4. Miglioramento delle conoscenze riguardanti la questione di genere, i diritti e i bisogni delle donne fra la comunità palestinese, le organizzazioni locali e gli insegnanti di Gerusalemme Est;
  5. Creazione di una rete di organizzazioni palestinesi;
  6. Formazione e potenziamento delle competenze dello staff del Community Action Center e delle altre organizzazioni palestinesi;
  7. Creazione di una rete tra associazioni italiane e palestinesi a sostegno della Comunità di Donne Palestinesi di Gerusalemme Est.



Beneficiari:

Diretti: 1.000 donne beneficeranno dei servizi legali; 1.500 donne parteciperanno agli incontri pubblici; 16.000 persone della risoluzione di controversie; 4.000 famiglie saranno raggiunte dalle pubblicazioni prodotte; 20 insegnati e studenti universitari parteciperanno alle sessioni formative; 50 persone parteciperanno alle formazioni sulla leadership e 60 a quelle sulla risoluzione dei conflitti; 100 persone, fra cui donne che non hanno completato gli studi superiori o universitari, donne disoccupate, casalinghe e studentesse o volontarie, parteciperanno al Programma per la Creazione di Opportunità di Lavoro; 100 persone saranno coinvolte in percorsi di formazione riguardanti il Genere e i Mass Media.

Indiretti: l'intera comunità di Gerusalemme Est, i docenti e gli studenti dell'Università di Al -Quds, la comunità Palestinese, ONG e organizzazioni italiane



Budget:

La Provincia di Milano ha contribuito con la somma di 20.000,00 € e la realizzazione di attività di formazione e informazione in Italia e a Gerusalemme (€ 10.617,00 in kind)



Attività:

In Palestina (Gerusalemme, Ramallah e Betlemme):

Attività di rafforzamento delle competenze delle donne del Community Action Center/Al Quds University: formazione in tema di diritti fondamentali e professionali, formazione linguistica, training sulla risoluzione dei conflitti (Wi'am Center di Betlemme), corso di letteratura araba;

Attività pubbliche, sociali e creative: incontri con esperti del Centro di consulenza legale per le donne, diversi workshop (di cui uno condotto da esperte della Provincia di Milano in missione a Gerusalemme) su: consapevolezza dei diritti di base delle donne, rafforzamento delle competenze e la capacità di creare impresa, in tema di psicologia, presa di decisione e programmazione, attività di networking sul problema della dipendenza dalla droga dei giovani, formazione attraverso giochi di ruolo sulla percezione e il rispetto di sè e degli altri, formazione sui diritti dei minori con disabilità mentali, incontro cinematografico sugli abusi sessuali, scambio di esperienza e confronto con una testimone sudafricana;

Attività formative/ricreative per donne e bambini: viaggio a Yaffa e Yarkon Area, visita della Città Vecchia (per molte donne non era mai stato possibile accedervi), giochi di ruolo sui temi delle relazioni famigliari e l'impatto della violenza domestica sui bambini; visita agli studi televisivi di Ramallah.

Attività per il potenziamento del Community Action Center di Al-Quds University e del Centro di consulenza legale per le donne: networking, comunicazione esterna, pubblicazioni, espansione delle attività, nuovi volontari ecc.

In Italia:

due conferenze pubbliche abbinate alla mostra di fotografia realizzata dal CAC/ Al Quds, con la partecipazione di una delegazione di donne palestinesi, a Napoli e a Milano; due meeting tra la delegazione palestinese ospite, ONG e organizzazioni della società civile nelle due città;

un workshop e la proiezione di video a Napoli



Description:

Il Progetto, pur con le difficoltà incontrate durante la sua realizzazione a causa dell'inasprirsi del conflitto israelo-palestinese, ha realizzato tutte le attività previste in Italia e in Palestina. Il partenariato tra le tre Province italiane ha potuto beneficiare del finanziamento che il Ministero degli Affari Esteri ha attribuito al Partner palestinese per la realizzazione delle azioni in loco. La Provincia di Napoli, capofila, ha operato in collaborazione con la Fondazione IDIS di Napoli e la ONG CISS – Cooperazione Internazionale Sud Sud (sede di Gerusalemme)



Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • apertura al Pubblico
    - dal lunedì al giovedì:
      9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
    - venerdì:
      9.00 - 13.00