Cerca

Cerca nel sito

Anno Scolastico 2016/2017

2016 2017

Interventi per il periodo gennaio – giugno 2017

Il Decreto n. 23 del 30 gennaio 2017 ha approvato le nuove linee-guida e le quote previste per il periodo gennaio /giugno 2017. 

Il decreto riguarda gli interventi di:

  • Assistenza Educativa Scolastica per le relazioni sociali e la comunicazione nei percorsi di istruzione del II ciclo di istruzione;
  • Assistenza alla Comunicazione per studenti con disabilità sensoriale in tutti gli ordini di scuole;
  • Interventi specialistici integrativi per la disabilità sensoriale visiva: consulenza tiflodidattica e tifloinfomatica; personalizzazione dei testi scolastici attraverso la trascrizione in Braille / a caratteri ingranditi / su supporto digitale;
  • Inserimenti diurni e residenziali in convitti o semiconvitti per studenti con disabilità sensoriale;

Per verificare la quota disponibile per gli interventi di supporto educativo scolastico è possibile scaricare la Tabella gennaio/giugno 2017.

 

 

spunta rossa

 Si informa che dall'anno scolastico 2017/2018 Regione Lombardia ha previsto di ricondurre a sé le funzioni relative all’inclusione scolastica a favore degli studenti con disabilità (Legge Regionale n. 35 del 29 dicembre 2016).

 

 

Interventi per il periodo settembre – dicembre 2016 

Alla luce della Legge di stabilità 2016 e dell'approvazione del Decreto Sindacale n. 237 del 6/10/2016 che definisce le risorse finanziarie disponibili per l' inclusione scolastica degli studenti con disabilità, nell'anno scolastico 2016/2017 - periodo settembre/dicembre 2016, le Linee-guida, le quote massime di rimborso e lo schema di intesa, Città metropolitana di Milano può programmare ed attuare i seguenti interventi:

  •  Assistenza Educativa Scolastica per le relazioni sociali e la comunicazione nei percorsi di istruzione  del II ciclo di istruzione;
  •  Assistenza alla Comunicazione per studenti con disabilità sensoriale in tutti gli ordini di scuole;
  •  Interventi specialistici integrativi per la disabilità sensoriale visiva: consulenza tiflodidattica e  tifloinformatica; personalizzazione dei testi  scolastici attraverso la trascrizione in Braille / a  caratteri  ingranditi / su supporto digitale;   
  •  Inserimenti diurni e residenziali in convitti o semiconvitti per studenti con disabilità sensoriale;
  •  Trasporto scolastico per gli studenti con disabilità privi di autonomia nel raggiungimento della sede scolastica inseriti nei percorsi di istruzione  del II ciclo.

Per l'attivazione e la gestione di tali interventi, Città metropolitana intende avvalersi prioritariamente della collaborazione degli Uffici di Piano e dei Comuni del territorio metropolitano.

E' attualmente in corso con gli Uffici di Piano di ciascun Ambito Terrritoriale la raccolta delle disponibilità a collaborare per l'avvio degli interventi, la verifica dei nominativi degli studenti con disabilità segnalati entro il 30/09/2016 che necessitano di tali supporti e la definizione del budget assegnato.

In caso di indisponibilità degli Ambiti, Città metropolitana si propone di attivare i supporti tramite gli Istituti scolastici e i Centri di Formazione. 

Per casi specifici le Linee guida contemplano l'Attivazione diretta degli interventi da parte delle famiglie. 

E' previsto inoltre il rimborso per le famiglie che hanno nel frattempo hanno attivato o stanno attivando direttamente gli interventi avvalendosi di Enti accreditati o tramite un contratto di assunzione di personale educativo.

Gli Interventi specialistici per gli studenti con disabilità sensoriale visiva saranno gestiti in via sperimentale per l'anno 206/2017 da Città metropolitana che procederà a breve a rendere pubblico il Catalogo dei soggetti erogatori accreditati e a metterlo a disposizione delle famiglie degli studenti interessati. La raccolta delle richieste delle famiglie verrà gestita direttamente dalla Città metropolitana, in collaborazione con gli Ambiti Territoriali e gli Istituti Scolastici. Gli Enti accreditati inseriti nell’apposito Catalogo e scelti dalle famiglie saranno direttamente rimborsati.

Scarica i documenti: 

  » Linee guida

  » Quote massime di rimborso (settembre/dicembre 2016)

  » Decreto Sindacale n. 237 del 6/10/2016  

 

 

 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

lunedì - giovedì: 9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
venerdì: 9.00 - 13.00