Cerca

Cerca nel sito

Pagamento dopo l'ordinanza di ingiunzione

L'ingiunzione arriva quando la posizione debitoria dell'originario verbale non è stata conclusa entro la tempistica prevista.

Dalla notifica dell'atto ingiuntivo, si hanno a disposizione 30 giorni per pagare l'importo del bollettino allegato all'ingiunzione, in caso contrario, l'importo da pagare aumenterà progressivamente con gli interessi di mora fino a tre mesi.

Oltre tale tempistica, si svilupperà un ulteriore sollecito di pagamento dell'ingiunzione.

La mancata estinzione del debito, svilupperà inizialmente un Preavviso di Fermo Amministrativo e conseguentemente, se non pagato, un Fermo Amministrativo sul veicolo di proprietà che nel giro di circa 60 giorni, potrebbe avviare una procedura di Pignoramento sul C/C o sullo Stipendio.

Se intende pagare dopo avere ricevuto l'ingiunzione, la modalità di pagamento è tramite

  • bollettino prestampato allegato alla pratica
  • oppure tramite bonifico bancario : CODICE IBAN : IT 87 o 076 0101 60000 101630 9856, sul C/C n. 101630 9856 riportando nella causale il numero di riferimento dell'Ingiunzione di pagamento (è il numero dopo la lettera G [in alto a destra della comunicazione]), analogamente in fase di fermo amministrativo va riportato il numero del Fermo lettera F [in alto a destra della comunicazione]), e del Pignoramento presso Terzi numero dopo lettera T [in alto a destra della comunicazione]).

 

Ultimo aggiornamento: 20 September 2019
Data creazione: 20 September 2019

In questa sezione:

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11