Azienda Speciale "Ufficio d'Ambito della Città metropolitana di Milano"

Sito: www.atocittametropolitanadimilano.it

Statuto dell'Ufficio d'Ambito (scarica in formato pdf)


Scopo Statutario sintetico

L'azienda speciale "Ufficio d'Ambito della Città metropolitana di Milano" ha il compito di attuare le politiche di organizzazione del servizio idrico integrato, ivi compresa la programmazione delle infrastrutture idriche, ai sensi del d.lgs. n. 152/2006 e s.m.i. ("Norme in materia ambientale") e della l.r. 26/2003 e s.m.i. in qualità di ente strumentale della Città metropolitana di Milano, ente responsabile dell'ATO.


Organi nei quali Città metropolitana effettua nomine/designazioni

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

La Legge regionale n. 32 del 12/10/2015 ha novellato parte del titolo V, capo III della Legge regionale n. 26 del 2003, in tema di Servizio Idrico Integrato, stabilendo che la Città metropolitana di Milano, entro otto mesi dall’entrata in vigore della norma (entro il 16/06/2016), subentri quale organo di governo  dell’ambito, all’Ufficio d’Ambito del Comune di Milano. Questi pertanto a partire da tale data  ha trasferito  oltre alle competenze, anche le risorse finanziarie, umane e strumentali.
L'art. 48 della L.r. n. 26 del 2003 comma 1 sexies ha previsto inoltre una nuova composizione del Consiglio di Amministrazione, così come richiesto dalla L.r. n. 32 prevedendo che i TRE membri, la cui indicazione è attribuita alla Conferenza dei Comuni, vengano designati uno in rappresentanza dei Comuni fino a 15.000 abitanti, uno in rappresentanza dei Comuni con più di 15.000 abitanti ed uno in rappresentanza del Comune Capoluogo.
Il Consiglio metropolitano con deliberazione n. 18 del 18/04/2016 ha provveduto ad adeguare lo Statuto dell’azienda speciale alle novità intervenute, in particolare all’art. 23 si è introdotta al comma 4 una norma transitoria per consentire alla Conferenza dei comuni di attivare immediatamente la procedura necessaria a garantire la rappresentanza dei Comuni nel Consiglio di Amministrazione dell’azienda, così come modificata nella nuova norma.

Il Sindaco metropolitano, con Decreto n. 292/2021 del 27/12/2021, ha nominato il CdA dell'Ufficio d'Ambito della Città metropolitana di Milano. Con Decreto n. 201/2022 del 18/10/2022, il Sindaco ha sostituito un componente cessato dalla carica di Sindaco. Il Consiglio di Amministrazione risulta così composto: 

  • EGIDIO FEDELE DELL'OSTE (Presidente) - indicato dalla Città metropolitana
  • CLAUDIO VENGHI (Vice Presidente) - indicato dalla Città metropolitana
  • PAMELA TUMIATI - rappresentante dei comuni con popolazione sino a 15.000 abitanti, Sindaco del Comune di Masate
  • FABIO COLOMBO - rappresentante dei comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, Sindaco del Comune di Cassano d'Adda
  • ILEANA MUSICÒ - rappresentante del Comune Capoluogo

Scadenza: fino alla scadenza del mandato del Sindaco Metropolitano

Dichiarazione di assenza cause di inconferibilità ed incompatibilità ai sensi dell'art. 20 del D.Lgs. 39/2013
- anno 2020/2021

Requisiti:

Art. 8 -  Non può essere nominato Presidente o membro del Consiglio di Amministrazione che ricada in una delle condizioni di ineleggibilità o incompatibilità rispetto alla carica di amministratore locale previste dal Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali ovvero in una causa di ineleggibilità o incompatibilità comunque prevista dalle leggi vigenti; 2. Non possono fare parte contemporaneamente dello stesso Consiglio di Amministrazione i coniugi, i parenti sino al quarto grado ed affini fino al secondo grado; 3. Per la rimozione delle cause di incompatibilità si applicano le norme stabilite dalla legge per i Consiglieri Provinciali.

 

REVISORE UNICO

Scadenza: fino approvazione bilancio 2022

Ultimo aggiornamento: 19 October 2022
Data creazione: 10 February 2016
 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  • Chiedilo all'URP 
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - Chiedilo all'URP 
    - Numero Verde: 800.88.33.11