Comunicato stampa

Firmato il protocollo d’intesa per iniziative di educazione alla convivenza civile e di sicurezza stradale nelle comunità latino-americane

14 Oct 2022 -

La Città metropolitana di Milano ha siglato il “Protocollo d’intesa per la realizzazione di iniziative dedicate alla migliore interazione ed all’educazione alla convivenza civile e alle regole della sicurezza stradale presso le comunità latino-americane presenti sul territorio della Città metropolitana di Milano”.

Venerdì 14 ottobre, in Prefettura, è stata la Consigliera delegata alla Sicurezza metropolitana, Protezione civile e Politiche della Salute di area vasta, Sara Bettinelli (su delega della vicesindaca Michela Palestra) a sottoscrivere il documento di valenza triennale a nome della Città metropolitana di Milano, firmato anche dal Comune di Milano, dall’Ats Città metropolitana di Milano, dall’associazione Grupo consular de América latina y del Caribe en el Norte de Italia e dall’associazione 2Nove9 vittime incidenti stradali, oltre che dalla Prefettura, che coordinerà la cabina di regia, attraverso l’Osservatorio per il monitoraggio degli incidenti stradali. L’intesa trova il  sostegno delle Forze dell'ordine territoriali. L'accordo nasce dalla sinergia d'intenti maturata tra le Istituzioni del territorio ed il Gruppo Consolare dell'America Latina e dei Paesi Caraibici, associazione con sede a Milano che raggruppa i rappresentanti consolari del Nord Italia dei Paesi centro e sudamericani, con la finalità di favorire, oltre al supporto ai propri concittadini, ogni utile iniziativa per il dialogo ed il confronto intercomunitario. Un protocollo che, come si evince da documento stesso, nasce dalla convinzione che la pubblica sicurezza riguardi diversi aspetti della vita sociale e civile di una comunità e che debba far leva, oltre che sul contrasto all’illegalità, anche su azioni di prevenzione ed educazione civica. Una convivenza pacifica basata, quindi, su confronto, integrazione, reciproca accettazione ma anche sulla prevenzione di criticità che rischiano di degenerare nel degrado e nella marginalità sociale. Nel protocollo vengono forniti anche dati di contesto: si registra, dopo la pandemia, un aumento di incidenti stradali legati alla mobilità dolce o all’abuso di sostanze stupefacenti e alcolici.

Da qui la necessità di agire con un’azione di prevenzione mirata, volta anche a promuovere l’integrazione e il rispetto delle regole nelle comunità di origine latino-americana dell’area metropolitana. Si prevedono così azioni di formazione e informazione sui temi della legalità, dell’educazione civica, dei diritti e doveri, ma anche sulla sicurezza stradale, perlopiù in luoghi di ritrovo della comunità e nelle scuole. In questo contesto la Città metropolitana di Milano agirà in sinergia con il Comune di Milano per sostenere attività di informazione e formazione sui temi della sicurezza urbana e stradale, coinvolgendo i Comuni dell’area metropolitana e facendo leva sui percorsi già organizzati dai consolati latino-americani. Per questo potrà essere supportata dalla Polizia metropolitana. In Prefettura saranno istituiti due tavoli tecnici dedicati all’informazione-formazione e alle strategie di controllo e presidio del territorio.

“La sicurezza pubblica è un valore dell’intera comunità e si costruisce non solo con slogan e proclami, ma, soprattutto, con la collaborazione tra istituzioni e la creazione di una cultura basata sul rispetto delle regole e dell’altro, favorendo il confronto e– afferma la consigliera delegata Bettinelli – il ruolo delle istituzioni non è solo quello di reprimere, ma anche di prevenire comportamenti scorretti, degrado e marginalità con azioni preventive, che concorrano, appunto, alla creazione di una solida cultura della legalità e della reciproca accettazione sulla base di regole condivise. Per questo la Città metropolitana di Milano ha firmato il protocollo, mettendosi a disposizione per collaborare con tutti gli enti coinvolti nella promozione di campagne di sensibilizzazione e informazione, e allargando questa azione ai Comuni del territorio. L’azione sinergica degli attori in campo, siamo certi, porterà a risultati concreti nel medio periodo”.

Download come PDF

Info

Ufficio stampa

Servizio Comunicazione 
Via Vivaio 1
20122 Milano

Tel.: 02 7740.6655

» e-mail

 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  • Chiedilo all'URP 
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - Chiedilo all'URP 
    - Numero Verde: 800.88.33.11