Comunicato stampa

Parte la piattaforma Whistleblowing della Città metropolitana di Milano

4 Aug 2022 -

La Città metropolitana di Milano presenta la nuova piattaforma Whistleblowing, uno strumento informatico a disposizione di dipendenti, collaboratori e consulenti, lavoratori e collaboratori delle imprese fornitrici per segnalare comportamenti illeciti.

 

Una scelta di campo chiara, che va nella direzione della prevenzione della corruzione nell’ambito della pubblica amministrazione e che viene attivata nel più ampio progetto WhistleblowingPA, promosso da Transparency International Italia e Whistleblowing Solutions I.S. S.r.l.. Attraverso la piattaforma (accessibile al link  https://www.cittametropolitana.mi.it/portale/amministrazione-trasparente/Altri-contenuti-Prevenzione-della-Corruzione/Attivazione-piattaforma-informatica-per-segnalazione-di-illeciti-Whistleblowing-) sarà possibile inviare segnalazioni di illeciti o di irregolarità in maniera sicura e confidenziale, tramite la compilazione di un form online.

 

“Con soddisfazione la Città metropolitana di Milano aggiunge questo nuovo tassello al suo costante impegno nella prevenzione e nel contrasto di pratiche corruttive – afferma il Segretario e Direttore generale, Sebastiano Antonio Purcaro – Si tratta di un sistema online, intuitivo e facilmente accessibile all’utente di riferimento. Le segnalazioni devono avere ad oggetto condotte illecite di cui il dipendente o il soggetto equiparato è venuto a conoscenza in ragione del proprio rapporto di lavoro ed essere effettuate nell’interesse all’integrità della Pubblica Amministrazione”.

 

Le segnalazioni, circostanziate, non saranno accolte in forma anonima, ma il segnalante è tutelato da ogni forma di ritorsione o possibile  discriminazione legata alla  segnalazione presentata, come prevede la normativa vigente (Legge n. 179/2017).

Ma cosa succede quando una segnalazione viene registrata nella piattaforma online? Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT) dell’ente procederà a svolgere idonea istruttoria, verificando la veridicità dei contenuti e avviando la procedura prevista e prendendo in considerazione solo situazioni circostanziate, in cui emergano fatti e situazioni in relazione a contesti determinati.  Nell’ambito di questo specifico strumento non saranno prese in considerazione, oltre alle segnalazioni anonime, anche   lamentele di carattere personale ed affermazioni generiche e non circostanziate.

 

Ulteriori dettagli, sono disponibili all’interno del Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza (https://www.cittametropolitana.mi.it/portale/amministrazione-trasparente/Altri-contenuti-Prevenzione-della-Corruzione/Anti-corruzione.html).

 

 

Download come PDF

Info

Ufficio stampa

Servizio Comunicazione 
Via Vivaio 1
20122 Milano

Tel.: 02 7740.6655

» e-mail

 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  • Chiedilo all'URP 
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - Chiedilo all'URP 
    - Numero Verde: 800.88.33.11