Comunicato stampa

Paullese: Procede il cantiere

8 Jul 2022 -

Procedono positivamente i lavori per la riqualifica e raddoppio della S.P. ex S.S. 415 “Paullese”, tra Settala e Paullo, dal km 9+000 circa al km 12+476 (poco prima della TEEM), cofinanziati dalla Regione Lombardia e dalla Città metropolitana di Milano. Questo è quanto emerso dal sopralluogo effettuato oggi dalla consigliera alla mobilità e alle infrastrutture della Città metropolitana Beatrice Uguccioni e dall’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi.

Dichiara Beatrice Uguccioni: “Stiamo lavorando per rispondere alle attese dai cittadini e per migliorare in modo significativo la viabilità in un territorio che interessa ben tre province lombarde. L'obiettivo della Città Metropolitana è realizzare delle infrastrutture moderne, sostenibili e integrate che siano volano per la crescita del nostro territorio. Ciò contribuirà in modo decisivo a migliorare la qualità della vita dei cittadini anche permettendo una rapida accessibilità alle città e ai servizi".

Precisa l'assessore terzi: “Il progetto di potenziamento dei 27,5km della “Paullese” che vanno da Peschiera Borromeo a Crema è assolutamente strategico per il territorio ed è un’opera prioritaria per Regione Lombardia, tanto da aver complessivamente finanziato con 266 milioni di euro il costo totale dell’intervento che ammonta a 284 milioni di euro; 158,6 milioni di euro sono già stati erogati da Regione per i lotti completati a cui seguiranno, oltre ai 40 milioni di euro per i lavori in corso, altri 67,2 milioni di euro per i lotti ancora da appaltare. A lavori ultimati il raddoppio della “Paullese” efficienterà i collegamenti tra Milano e il territorio cremasco eliminando le interferenze con la viabilità locale".

L’investimento complessivo per modernizzare questa importante infrastruttura ammonta a circa 41 milioni di euro finanziati nella quasi totalità dalla Regione Lombardia. Il 25 maggio 2021 è stata effettuata la consegna delle aree e al momento è stata realizzata oltre il 40% dell’opera. Al fine di consentire le lavorazioni del raddoppio di questa importante arteria, si è deviato il traffico sulla controstrada realizzata parallelamente tra il km 11 e il canale Muzza.

In questi giorni inoltre, l’impresa ha proceduto con i lavori di pulizia e preparazione per la realizzazione della controstrada a Settala (al km 9+000 circa, staccandosi dalla S.P. 39) di cui beneficeranno le attività commerciali presenti nella zona. Le controstrade, una volta concluse le lavorazioni, saranno consegnate alle Amministrazioni Comunali, diventando a tutti gli effetti corridoi utili alla mobilità locale.

Essendo quella interessata dai lavori un’area a forte vocazione agricola, sono stati realizzati quasi tutti gli attraversamenti idraulici necessari a garantire la continuità irrigua. L'opera maggiore sarà il nuovo ponte sul Canale Muzza, realizzato in acciaio, senza appoggi in alveo. Le lavorazioni stanno interessando marginalmente un'area con vegetazione spontanea e in gran parte infestante (nei pressi del tratto finale, in direzione Crema), per il cui trattamento è in corso una Conferenza di Servizi che coinvolge gli Enti territorialmente competenti. I lavori in appalto, oggetto delle prescrizioni del CIPE, sono monitorati dal punto di vista ambientale, con i dovuti controlli delle acque, delle terre, e mediante misurazione dei livelli di inquinamento acustico e delle vibrazioni, con interventi effettuati da soggetti opportunamente incaricati. Il cantiere è inoltre soggetto al Protocollo di Legalità, in conformità al Codice Antimafia, che prevede misure intese a rendere più stringenti le verifiche antimafia anche mediante forme di monitoraggio durante l'esecuzione dei lavori sull'intera filiera delle imprese coinvolte nell'opera.

Download come PDF

Info

Ufficio stampa

Servizio Comunicazione 
Via Vivaio 1
20122 Milano

Tel.: 02 7740.6655

» e-mail

 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  • Chiedilo all'URP 
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - Chiedilo all'URP 
    - Numero Verde: 800.88.33.11