Cerca

Cerca nel sito

Pianificazione territoriale 2020

PIANO TERRITORIALE METROPOLITANO


OGGETTO DEL PROGETTO


Milano, prima in Italia, ha approvato il Piano strategico metropolitano e nel 2019 ne ha approvato l'aggiornamento 2019/2021. Con tale strumento la Città metropolitana disegna le coordinate di governo dell'area metropolitana attraverso una serie di politiche, strategie e progetti. Tali strategie trovano articolazione nel Piano Territoriale Metropolitano (PTM) che Città metropolitana di Milano ha elaborato e adottato nel luglio 2020, per prima a livello nazionale. Il PTM è lo strumento di pianificazione generale del territorio di Città metropolitana e sviluppa i temi delle grandi funzioni e degli insediamenti di carattere metropolitano, della qualità delle trasformazioni e dell'urbanizzato, dell’adozione di misure per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici e le vulnerabilità ad essi legati, dei parchi e delle connessioni verdi, della tutela del paesaggio e delle aree agricole. Il PTM propone modelli di sviluppo sostenibili e
virtuosi in grado di innescare veri e propri meccanismi positivi di riqualificazione urbana, funzionale e sociale per migliorare la qualità, la vivibilità, la sicurezza e l'attrattività dell’intero suo territorio, costituito da 133 Comuni.
Per la costruzione del PTM è stato attivato un processo partecipativo che ha coinvolto i Comuni, le rappresentanze socio-economiche e la rete plurale degli attori e stakeholder metropolitani garantendo la più alta informazione e la loro partecipazione attiva all'individuazione dei problemi, alla definizione e alla costruzione dei progetti, alle priorità d’azione.
Il progetto che si presenta opererà all’interno del Settore Pianificazione territoriale generale della Città Metropolitana di Milano.


OBIETTIVI DEL PROGETTO:


L’obiettivo è quello di fornire un supporto al Settore pianificazione territoriale generale, a cui è in capo il PTM, per le attività di approvazione e prima attuazione del PTM, di comunicazione dei contenuti e del percorso di costruzione del piano, di catalogazione e divulgazione dei contenuti delle banche dati connesse alle cartografie e dei materiali di progetto (cartografie, relazioni, normativa) con particolare attenzione alla comunicazione di progetto e alle relazioni interne ed esterne attraverso i principali canali di comunicazione.


RUOLO ED ATTIVITÀ PREVISTE PER IL VOLONTARIO NELL’AMBITO DEL PROGETTO


Il volontario, affiancato dal personale del Settore pianificazione territoriale, seguirà la gestione delle informazioni pubblicate sul sito web del Settore pianificazione territoriale generale, in particolare della sezione riservata al PTM, contribuendo alla definizione e alla costruzione della sua struttura logica e all’impostazione grafica, alla produzione e pubblicazione di contenuti informativi, alla redazione di documenti utili agli eventi comunicativi e istituzionali del progetto che dovessero rendersi necessari durante il periodo di permanenza in carico al progetto.
Il volontario parteciperà anche all’organizzazione di eventi e iniziative per la promozione dei contenuti del Piano Territoriale Metropolitano e alla diffusione delle sue opportunità sul territorio. Il servizio sarà svolto in parte a supporto del personale dell’ente, in parte in piena autonomia.

PER CANDIDARSI

Possono candidarsi i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti,  tramite una domanda online;

Per selezionare questo progetto, al momento della compilazione della sezione “1-Progetto”, è possibile inserire il codice identificativo "PTXSU0014220010095NXTX” e fare riferimento al codice sede “163635o il titolo del progetto “LA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO E' VERDE. VOLONTARI PER L'AMBIENTE” per selezionarlo più facilmente, oppure impostare i filtri di ricerca (ad es: regione, settore, nome Ente) per cercarlo nell’elenco, oppure cliccare sul seguente link.

Per presentare domanda è necessario essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).  

Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. ATTENZIONE: a seconda del provider presso cui si fa domanda per ottenere SPID potrebbe essere necessario doversi recare di persona presso una sua sede o impiegare alcuni giorni per completare la procedura.

Sui siti web www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda Online con la piattaforma DOL.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità online sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 15 febbraio 2021. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

Per maggiori informazioni: Bando Città Metropolitana

Per annunci, esiti, bandi e progetti relativi al servizio civile in Lombardiahttp://www.scanci.it/


N° dei volontari richiesti: 1


Sede di servizio: Settore pianificazione territoriale generale – Città Metropolitana di Milano – Viale Piceno 60 –
20129 Milano

Riferimenti dell'OLP: Cinzia Cesarini, c.cesarini@cittametropolitana.milano.it – 02.7740.3081


Per informazioni: p.territoriale@cittametropolitana.milano.it – 02.7740.3061

 

QUI la scheda del progetto in pdf

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11