Cerca

Cerca nel sito

Turismo 2020

TURISMO


OBIETTIVI DEL PROGETTO:

Obiettivo generale è quello di garantire l’attività di sviluppo della promozione integrata e l’incremento dell’attrattività turistica del territorio della Città metropolitana di Milano, in coerenza con le priorità e le linee di azione individuate dalla Regione e con quelle previste dal piano turistico annuale di promozione e attrattività del territorio lombardo.

Obiettivo specifico è quello di realizzare progetti sul territorio metropolitano milanese in collaborazione con le realtà territoriali di promozione e attrattività turistica, anche in un’ottica di sostenibilità ambientale.

In particolare il progetto “La Strada delle Abbazie” rappresenta un percorso turistico che intende promuovere il territorio di Milano e metropolitano attraverso la valorizzazione del patrimonio ecclesiastico tra Parco Agricolo Sud e Parco del Ticino. Un itinerario, per lunghi tratti percorribile anche a piedi o in bicicletta, permette di scoprire ambienti unici, segnati da rogge, canali, fontanili, navigli, mulini, strade di campagna e grandi cascine.

L'obiettivo del progetto è quello di promuovere i siti culturali lungo la Strada delle Abbazie attraverso l’individuazione di un’offerta culturale, naturalistica ed enogastronomica.

L’assegnazione delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina consentirà di delineare e sviluppare delle strategie per aumentare l’attrattività turistica e valorizzare tutto il territorio, in particolare il patrimonio materiale ed immateriale delle mete “minori”, quali ad esempio le abbazie, le ville di delizia, il sistema dei navigli “fuori le mura”. 

Vengono inoltre garantiti tutti i servizi di supporto agli operatori turistici previsti dalla normativa regionale, attraverso la gestione delle procedure amministrative, autorizzatorie e di controllo relative al settore ricettivo ed alle figure professionali turistiche, curando i rapporti con i soggetti interessati e le rispettive associazioni di categoria.

RUOLO ED ATTIVITÀ PREVISTE PER I VOLONTARI NELL’AMBITO DEL PROGETTO

Inizialmente i volontari si affiancheranno alle attività nell'ambito del Turismo per la necessaria formazione di training on the job. Collaboreranno poi alle attività previste nell'ambito del progetto “La strada delle Abbazie” per la costituzione e svolgimento del piano di azione, con il coinvolgimento di Regione Lombardia e di tutti gli stakeholders dei territori interessati.

Daranno supporto alla preparazione degli incontri tecnici e politici per coinvolgere gli Enti, le Associazioni e tutti gli altri stakeholders interessati non ancora in partenariato. Verranno coinvolti nelle attività di individuazione e verifica dei requisiti per l’ottenimento della “certificazione” della Strada delle Abbazie, necessarie all’inserimento del percorso nell’Atlante dei Cammini d’Italia previsto dal competente Ministero. Potranno collaborare alle operazioni di marketing territoriale per l’inaugurazione, comunicazione e la promozione della messa in rete della Strada delle abbazie, anche attraverso canali social.

Sul tema delle Olimpiadi invernali, collaboreranno all’organizzazione tavoli di lavoro intersettoriali e di coordinamento, alla progettazione di storytelling per aumentare l’attrattività del territorio coinvolto attraverso la valorizzazione di mete minori, alla promozione delle attività progettuali e alla diffusione dei risultati, anche con la realizzazione di materiale informativo e la gestione ed aggiornamento dei canali web e social, oltre ad attività di back office (procedure amministrative, reportistica, registrazioni, rendicontazione, ecc.)

PER CANDIDARSI

Possono candidarsi i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti,  tramite una domanda online;

Per selezionare questo progetto, al momento della compilazione della sezione “1-Progetto”, è possibile inserire il codice identificativo "PTXSU0014220010085NXTX” e fare riferimento al codice sede “163635o il titolo del progetto “Paese che vai...” per selezionarlo più facilmente, oppure impostare i filtri di ricerca (ad es: regione, settore, nome Ente) per cercarlo nell’elenco, oppure cliccare sul seguente link.

Per presentare domanda è necessario essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).  

Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. ATTENZIONE: a seconda del provider presso cui si fa domanda per ottenere SPID potrebbe essere necessario doversi recare di persona presso una sua sede o impiegare alcuni giorni per completare la procedura.

Sui siti web www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda Online con la piattaforma DOL.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità online sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 15 febbraio 2021. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

Per maggiori informazioni: Bando Città Metropolitana

Per annunci, esiti, bandi e progetti relativi al servizio civile in Lombardiahttp://www.scanci.it/

N° dei volontari richiesti: 1

 

Sede di servizio:

Turismo – Città Metropolitana di Milano – Viale Piceno 60 – 20129 Milano

Riferimenti dell'OLP:

Damiano Meleleo, c.meleleo@cittametropolitana.milano.it – 02.7740.4148

Per informazioni:

c.meleleo@cittametropolitana.milano.it – 02.7740.4148

 

QUI la scheda del progetto in pdf 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11