Cerca

Cerca nel sito

Deafin

Il Progetto DEAFIN (Development Agencies and their impact on Foreign Direct Investment) è stato avviato dalla Provincia di Milano, la Contea del Vasternorrland (Svezia) e il Land di Brema (Germania), per attrarre investimenti nelle tre regioni partner, fornendo ai potenziali investitori un data base per effettuare le scelte di insediamento produttivo.

Il progetto DEAFIN, cofinanziato dall'Unione Europea nell'ambito dei programmi comunitari Recite II a supporto delle azioni di cooperazione interregionale interna, è stato approvato dalla Commissione Europea nel 1998 e si concluderà nel 2002.
Risponde all'esigenza di dare informazioni e attrarre investimenti sulle tre regioni, caratterizzate da un tessuto di piccole e medie imprese e dalla presenza di aree industriali dismesse e sottoutilizzate.


EXECUTIVE COMMITTEE MEMBERS:
Marcello Correra, Milan
Marcello Eusani, Milan
Leif Karreby, Vasternorrland, Project Director
Gunilla Mellgren, Vasternorrland, project manager
Wolfang Schmidt, Bremen
Oliver Steck, Bremen


Sono previste tre azioni:

Analisi del contesto regionale, attraverso:
- indagine territoriale con questionari e interviste agli attori locali (PMI, multinazionali, agenzie di sviluppo, agenzie immobiliari, istituzioni pubbliche), per acquisire informazioni utili per orientare le scelte di insediamenti produttivi;
analisi dei punti di forza e di debolezza, delle opportunità di crescita e delle problematiche che caratterizzano le tre aree del progetto (analisi SWOT);
- studio delle potenzialità di attrazione di investimenti (analisi di benchmarking), per identificare strategie efficaci ai fini di uno sviluppo economico ed occupazionale armonioso e compatibile.
Le indagini sono state condotte contemporaneamente nelle tre regioni partner. I dati emersi sono stati riassunti in distinti rapporti finali, che hanno costituito la base delle informazioni contenute nel Digital Data Base.

Realizzazione di strumenti operativi di supporto agli operatori economici ed alle imprese:
- analisi ambientale (eco-auditing), per elaborare una metodologia di classificazione e differenziazione dei siti industriali dismessi e dei fenomeni di contaminazione dovuti ad attività pregresse;
- Digital Data Base, che conterrà informazioni di carattere generale sulle tre regioni partner del progetto e informazioni dettagliate sui singoli siti individuati.


Elaborazione di una strategia globale, primo di una serie interventi mirati all'internazionalizzazione delle PMI e alla attuazione di un marketing territoriale strategico. Obiettivo prioritario è l'orientamento degli investimenti verso progetti di riutilizzo e recupero delle aree dismesse.


Nel territorio in provincia di Milano sono stati individuati 29 siti dismessi in 9 comuni dell'Asse del Sempione (Arese, Canegrate, Garbagnate Milanese, Lainate, Legnano, Nerviano, Parabiago, San Giorgio su Legnano, San Vittore Olona), che sono oggetto dell'intervento comunitario (aree dell'obiettivo 2). Su queste aree sono in fase di conclusione i sopralluoghi per l'acquisizione di tutte le informazioni che andranno a costituire la parte italiana del Data Base che supporta il Federated Information System.


Prodotto finale di DEAFIN è un sito Internet, che per l'Italia sarà inizialmente gestito da Euroimpresa. La società, compartecipata dalla Provincia di Milano e partner del progetto, garantisce, con una presenza sul territorio, l'attuazione delle politiche per l'attrazione degli investimenti.


In occasione della chiusura del progetto Deafin, la Provincia di Milano ha organizzato la Conferenza internazionale dal titolo"Forza di attrazione del territorio, nuovi strumenti e prospettive", per definire, con i principali esperti europei, strumenti e metodi della promozione territoriale. La Conferenza ha permesso di ripercorrere le diverse fasi del progetto e di valutarne i risultati.

 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11