Cerca

Cerca nel sito

3 agosto 2017

Linee Guida della Commissione Europea sulla Rendicontazione Non Finanziaria

La Commissione Europea ha adottato il 26 giugno scorso le linee-guida sulla rendicontazione non finanziaria, messe a punto su richiesta del Consiglio e del Parlamento Europeo. 
L’obiettivo è fornire alle imprese di grandi dimensioni i riferimenti utili per la Direttiva UE 2014/95, che ha introdotto l’obbligo di rendicontare sulle informazioni di carattere non finanziario. La Commissione UE stima che in Europa siano 42.000 le aziende che rientrano nell’ambito di applicazione della Direttiva, ma solo 2.500 di queste pubblicano già una rendicontazione sugli impatti non finanziari, e lo fanno spesso in modo non accurato, tralasciando i rischi e le principali criticità dell’azienda. Le Linee Guida hanno lo scopo di aiutare le imprese a redigere dichiarazioni di carattere non finanziario di qualità, pertinenti, utili, coerenti e più comparabili, che possano favorire una crescita e un’occupazione sostenibile garantendo una maggiore trasparenza dell’azienda verso propri stakeholder, consentendo un’analisi più accurata dei rischi e delle opportunità di investimento.

 

 

 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

lunedì - giovedì: 9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
venerdì: 9.00 - 13.00