Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
Territorio e comuni
Cerca

Cerca nel sito

 

Comune di Pioltello

Info

Via Cattaneo 1 20096, Pioltello
T. 02 923661
Email
PEC
Vai alla pagina dell' URP
Vai al sito di Pioltello
Sindaco
Ivonne Cosciotti
Scrivi al Sindaco

Galleria fotografica

Storia del Comune

Se una Plautellum risulta esistere nel Milanese nei primi decenni del IX Secolo, non è certissimo la si debba identificare con la Pioltello di oggi, situata poco a est della metropoli accanto a Segrate, attraversata nella frazione Limito dai binari della linea FS verso Brescia e Venezia. Di sicuro l'insediamento si era stabilmente formato nel XIII Secolo, quando dipendeva dalla pieve di Segrate. Della parrocchiale di Sant'Andrea, che tiene registri dal 1564, si ipotizza l'esistenza fin dal Duecento; l'edificio fu in seguito radicalmente sistemato nel Cinquecento e completato nel Settecento: i disegni di progetto per la sua facciata si devono a Carlo Giuseppe Merlo. Prima del coinvolgimento diretto nella "grande Milano" - la ferrovia arrivò già nel 1846 - le tradizioni locali erano agricole: cereali, foraggio, gelsi. Le prime industrie sono state tessili e mobiliere, più tardi meccaniche.

Storia dello Stemma

Lo stemma del Comune di Pioltello ha una sua derivazione in parte di carattere territoriale, ma, soprattutto, di carattere storico. L'aspetto territoriale è relativo alla prima sezione del "partito", che vuole specificare che il territorio di Pioltello anticamente faceva parte del Milanese. Esaminando, invece, gli aspetti di carattere storico, si può ritenere che le quattro fasce verdi in campo d'oro facciano riferimento a una delle parti principali dello stemma della illustre famiglia milanese dei Trivulzio che, a partire dal 1499, era stata titolare del feudo di Melzo, di cui all'epoca Pioltello faceva parte. I gigli d'oro su fondo d'argento starebbero a ricordare il passaggio e lo stanziamento delle truppe francesi sul territorio di questo Comune, verso la fine del Settecento. La figura delle due spade incrociate alluderebbe, infine, a uno storico fatto d'armi, avvenuto proprio sul territorio di Pioltello nel lontano 1259, quando le truppe milanesi si scontrarono con quelle comandate da Ezzelino III da Romano. Con D.P.R. del 19 novembre 1999, al Comune di Pioltello è stato concesso il titolo di Città.

Popolazione e territorio

La superficie del comune è di 13,1 kmq per una popolazione legale di 35.066 abitanti (al 9.10.2011).
Scarica la scheda demografico-amministrativa.

Ambiente

Sistema informativo ambientale
portale della Città metropolitana di Milano per la consultazione di dati e cartografie provenienti da differenti aree tematiche. La sezione Catalogo Dati del portale consente l'accesso a tutti i metadati disponibili, organizzati per Aree Tematiche. Per ogni sotto tematica sono indicate le modalità di consultazione del dato.

http://ambiente.provincia.milano.it/sia/ot/home/home.asp

Cultura e turismo

Parco delle Cascine

E' un’area di circa 200 ettari, compresa tra la strada provinciale Cassanese e la provinciale Padana Superiore: è stato riconosciuto parco sovracomunale dalla Regione Lombardia. Si tratta di una realtà praticamente incontaminata: un piccolo gioiello da salvaguardare, polmone verde di grande valore non solo per Pioltello, ma anche per i comuni adiacenti.


Parrocchiale di Sant'Andrea

La parrocchiale di Sant'Andrea tiene registri dal 1564, ma si pensa che esistesse fin dal '200. E' stata sistemata nel '500 e completata più tardi: i disegni per la facciata si devono all'importante architetto settecentesco Carlo Giuseppe Merlo.
 


Territorio e parchi

Nel comune di Pioltello si trova il Parco Agricolo Sud Milano

Scuole

Tutte le scuole per tipologie di istruzione: liceale, tecnica, professionale http:/www.iter.mi.it/

 
indietro