Cerca

Cerca nel sito

Inquadramento territoriale

"Welfare metropolitano e rigenerazione urbana. Superare le emergenze e costruire nuovi spazi di coesione e di accoglienza" è il progetto di Città metropolitana di Milano selezionato all'interno del Bando periferie promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ("Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie", DPCM del 25 maggio 2016), a cui l'Ente ha partecipato insieme ad oltre trenta Comuni e numerose istituzioni del territorio, intervenuti in forma singola o associata: un processo concertato e fortemente condiviso, sotto il coordinamento di Città metropolitana.

Sei i programmi d'intervento previsti, ciascuno afferente a un'aggregazione di Comuni dell'area metropolitana, volti alla riqualificazione di spazi pubblici sottoutilizzati o abbandonati, per rispondere sia alla domanda abitativa di fasce deboli della popolazione, sia alla necessità di luoghi per attività culturali e aggregative, anche a valenza economico-produttiva, che possano sostenere l’inclusione sociale. Nel progetto anche la promozione di un sistema di mobilità sostenibile che metta in rete tali spazi.