Cerca

Cerca nel sito

10 gennaio 2020

GPP: dalla UE nuovi criteri per la manutenzione del verde pubblico

 

La Commissione Europea lo scorso novembre ha aggiornato i criteri GPP (o Acquisti Verdi) per la manutenzione del verde pubblico. Nel nostro paese il DM 13/10/2013 del MATTM che stabilisce "i Criteri ambientali minimi (CAM) obbligatori per l'acquisto del Servizio di manutenzione del verde pubblico" è attualmente in fase di revisione. Le indicazioni della Commissione europea saranno quindi recepite nel nuovo decreto di prossima emissione.

I CAM fanno riferimento a tecniche di gestione e di controllo dei parassiti finalizzate a ridurre l’impiego di fitofarmaci; a pratiche e tecnologie di irrigazione che consentono una riduzione del consumo idrico; a tecniche di potatura a basso impatto ambientale, alla piantumazione più appropriata in base al microclima e l’utilizzo di ammendanti certificati. Inoltre tali criteri richiedono controlli sulla qualità del compost e dei fertilizzanti, difesa fitosanitaria con metodi alternativi rispetto ai tradizionali e la preferenza per le tecniche di coltivazione biologica.

Relativamente alle attrezzature utilizzate dagli addetti al verde pubblico queste devono essere caratterizzate da minime emissioni di gas inquinanti, da bassi livelli di rumore e alimentate a batteria. Viene inoltre incoraggiato l’uso di oli lubrificanti biodegradabili e di auto a basse emissioni di CO2 per la flotta aziendale.

I Criteri per la gestione del verde pubblico sono stati aggiornati dalla Commissione europea attraverso un ampio percorso di coinvolgimento degli stakeholder.

Per chi volesse consultarli in dettaglio sono disponibili sul sito della Commissione ad oggi solo in lingua inglese.

 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11