Cerca

Cerca nel sito

Parco Nord Milano

Via Clerici n. 150, 20099 Sesto San Giovvanni (MI)
Tel: 02 2410161
Fax: 02 241016220
Sito Web

 

Il Parco Nord Milano è un grande parco metropolitano inserito nella città e nel suo hinterland che ha riqualificato a verde aree un tempo industriali o incolte.
Le zone già riqualificate coprono una superficie di oltre 350 ettari e comprendono vasti boschi, prati, una collina, specchi d'acqua, viali alberati e aiuole.
Il parco viene gestito giorno per giorno, pulito, mantenuto, vigilato: un parco sicuro e di notevole bellezza, disegno moderno incontro alle esigenze dei cittadini, unico in Italia, che lo avvicina direttamente ai più riusciti esempi europei di parchi metropolitani (Monaco, Londra, Parigi, Amsterdam, Lione e Barcellona).
E' un parco "costruito", frutto di un progetto architettonico plasmato sul territorio e curato nei minimi dettagli:

- il primo intervento ha interessato una vasta superficie incolta di proprietà delle acciaierie Breda, che è stata acquistata dalla pubblica amministrazione;
- all'interno anche una collina di materiali provenienti dalla attività industriale che è stata integralmente bonificata e trasformata a verde;
- i trallici del vicino carro ponte sono divenuti un teatro all'aria aperta;
- fontane e specchi d'acqua rendono piacevole la fruizione del parco anche nelle giornate della calura estiva.

La fontana al centro del Parco Nord

L'Ente gestore del Parco ha provveduto a numerose attrezzature e attività a disposizione dei cittadini, fra cui un velodromo, campi di bocce, giochi di scacchi giganti, una fitta rete di percorsi con passerelle che consentono di evitare le arterie di traffico fra un settore e l'altro del parco. La sede, collocata in una cascina al centro dell'area recuperata, è luogo continuo di eventi e attività educative e ricreative.

Il territorio del Parco Nord Milano comprende aree molto interessanti, significative dal punto di vista naturalistico; questo malgrado le limitate dimensioni del territorio e l'enorme influenza esercitata sul territorio stesso dall'uomo.

La porzione di Pianura Padana su cui sorge il Parco Nord Milano ha avuto fin dal passato una destinazione tipicamente agricola, come confermato dalle mappe del Catasto Teresiano (1722 - 1784).

Questo ha fatto si che le eventuali zone di rifugio per specie vegetali e animali di un certo interesse, siano state essenzialmente quelle legate a corsi d'acqua quali il Seveso e il canale Villoresi.

Per quel che riguarda le piante erbacee ciò è vero ancora oggi: infatti specie quali anemone nemorosa, galanthus nivalis, scilla bifolia, ranunculus ficaria, viola odorosa, si possono rinvenire esclusivamente intorno alle aree sopramenzionate in virtù della presenza di un suolo poco modificato nel tempo e quindi adatto per ospitarle.

 

Il velodromo

L'opera di rimboschimento iniziata nel 1983 ha dato il via, oltre che alla creazione di un parco di cintura metropolitana, alla riqualificazione naturale di una porzione di territorio del Milanese.

La parola "riqualificazione naturale" non è da intendersi nel senso di creazione di un ambiente naturale , cosa praticamente impossibile oggi, intorno ad una grande città quale è Milano, bensì nel senso di avviare un processo di continuo arricchimento del patrimonio vegetale ed animale.

E' significativo il fatto che, all'interno delle zone di rimboschimento, molte delle piante messe a dimora, hanno iniziato a riprodursi spontaneamente tramite disseminazione naturale: giovani piantine di farnia, orniello, acero, ciliegio, biancospino, rosa canina, sanguinello, sambuco, salice ed altro, hanno in alcuni casi superato il metro di altezza

La creazione e lo sviluppo di una zona a bosco fitto di alcune decine di ettari, ha fatto si che, nel giro di dieci anni, la presenza di fauna ornitica sia notevolmente aumentata, sia qualitativamente che quantitativamente.

Il teatro all'aperto nell'area Breda

Notevoli i complessi di interesse storico e artistico: la Villa Torretta di Sesto S.Giovanni, il complesso della Villa Manzoni e relativo parco a Cormano.

 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • apertura al Pubblico
    - dal lunedì al giovedì:
      9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
    - venerdì:
      9.00 - 13.00