Cerca

Cerca nel sito

Piattaforma ORSO

Attraverso l'applicativo O.R.SO. è possibile la compilazione dei dati che la Città metropolitana è competente a rilevare ai sensi dell'art. 16 comma f) della L.R. n. 26/2003 e che confluiscono presso l'Osservatorio regionale sui rifiuti istituito, ai sensi dell'art. 18 della predetta Legge, presso l'ARPA.

  • Scheda Comuni: contiene i dati relativi alla produzione di rifiuti urbani e alle raccolte differenziate, le modalità di raccolta, i soggetti gestori, informazioni sui costi e sui centri di raccolta etc…
  • Scheda Impianti: raccoglie le informazioni relative ai quantitativi in ingresso e in uscita dagli impianti, al recupero di materia ed energia, alle tariffe di conferimento etc…


Ll'inosservanza dell'obbligo della compilazione dei dati, comporta una sanzione pari ad un importo compreso tra € 1.000,00 ed € 10.000,00.

I soggetti cui spetta la compilazione sono i Comuni e gli impianti di recupero e smaltimento (operanti in procedura ordinaria o in procedura semplificata, ai sensi del d.lgs. 152/2006, o con autorizzazione integrata ambientale – AIA, ai sensi del d.lgs. 59/2005 o con autorizzazione unica, ai sensi dell'art. 12 del d.lgs. 387/2003).

Sono esentati dalla compilazione di O.R.SO.:

  • Gli impianti mobili (art. 208, comma 15 del d.lgs. 152/2006);
  • I produttori di rifiuti che effettuano lo stoccaggio dei propri rifiuti prodotti  e che, non rispettando le condizioni del deposito temporaneo (art. 183, comma 1, lettera m) del d.lgs. 152/2006) sono autorizzati ad effettuare solo le operazioni R13 e/o D15 relativamente a tali rifiuti.

Per accedere all’applicativo
https://orso.arpalombardia.it/