Cerca

Cerca nel sito

Nuove concessioni per la derivazione di acque pubbliche

Wed Jan 31 12:54:08 CET 2018 - Dal 1 febbraio dovranno essere presentate su applicativo regionale

Dal 1 febbraio 2018 le istanze di nuova concessione dovranno essere presentate utilizzando l'applicativo SIPIUI implementato dalla Regione Lombardia.

Dal 1 luglio l'applicativo regionale sarà esteso a tutte le tipologie di istanze, fino ad allora per le seguenti istanze bisognerà utilizzare ancora la piattaforma Inlinea della Città metropolitana di Milano:

  • le domande di concessione in sanatoria (utenze in atto);
  • le domande che prevedono una modifica a concessioni esistenti (varianti, subentri, rinunce…);
  • le domande di rinnovo;
  • le comunicazioni per l’utilizzo di acqua ad uso domestico ai sensi dell’art. 4 del r.r. 2/2006;
  • le richieste per ottenere la licenza di attingimento ai sensi dell’art. 32 del r.r. 2/2006.

Vai sul sito della Regione Lombardia

Vai sulla sezione dedicata del sito della Città metropolitana