Cerca

Cerca nel sito

Uliano Lucas, fotoreporter

22 Sep 2016 - di un equipe di studenti del corso di Movie Design del Politecnico di Milano

Uliano Lucas ha documentato nel suo lavoro fotografico, con rigore e generosità, i grandi temi della storia recente, come l’immigrazione, la contestazione studentesca, il lavoro nelle fabbriche, le guerre di liberazione in Africa, le carceri e i manicomi, accanto a temi più intimi, ma non meno impegnativi, come la maternità, gli artisti, le atmosfere della Milano popolare.
Il video è un'occasione unica per conoscere da vicino una grande personalità della cultura contemporanea e leggere attraverso il suo lavoro lo scenario sociale, politico e culturale del lungo arco temporale tra i primi Anni Sessanta del secolo scorso ad oggi.
Circa settanta studenti del Politecnico di Milano, organizzati in 15 gruppi, che hanno scritto soggetto e sceneggiatura del video, hanno affrontato il compito di documentare l’opera del grande fotoreporter sviluppando due differenti livelli di apprendimento: le tecniche e il linguaggio dell’audiovisivo e, contemporaneamente, la sensibilità all’ascolto e all’incontro con i grandi fatti della vita, delle persone, e del mondo che Lucas ha interpretato. Al centro la sua storia, le sue passioni, la sua sensibilità, la sua capacità di denuncia, la sua esperienza, la sua umanità.
In quattro mesi di intenso lavoro sono stati prodotti 15 video, composti in un unico film, che mostra i molteplici aspetti della vita e della professione di Lucas: il mondo del fotoreporter, i compagni di strada, scatti nel buio, l’incontro con il mondo del carcere, del lavoro, della maternità, degli ospedali psichiatrici, delle lotte operaie e studentesche, le foto simbolo e altro ancora.

Il film che ne è scaturito è un racconto sull’umanità del nostro tempo, sulla sofferenza e sulle emozioni, sulle persone semplici, quadri di vita quotidiana, catturati dallo sguardo di Lucas che ne mostra le sfumature attraverso un rigoroso lavoro fotografico.
Uliano Lucas, fotoreporter presenta linguaggi e stili eterogenei per i temi trattati e per la scelta espressiva che ogni gruppo di lavoro ha adottato: elementi di fiction, immagini di sintesi, animazioni, intervista classica, sempre con una ricchezza di linguaggi in cui la fotografia, la grafica, il montaggio, gli effetti ottici si combinano per ottenere un risultato semanticamente ricco:
 Anche se non mancano elementi di criticità, dovuti soprattutto al carattere non professionale del lavoro degli studenti che per la prima volta si sono cimentati con un videodocumento, la freschezza e l’originalità affiorano ovunque nel lavoro creativo.

Progetto realizzato dagli studenti del corso di Movie Design (2^ anno, Facoltà del Design, Politecnico di Milano, 2008), coordinati da Marisa Galbiati e Gigi Bellavita, con la collaborazione di Elisa Bertolotti, Walter Mattana, Francesca Piredda e Lia Tagliavini, con il supporto del laboratorio Movielab del dipartimento Indaco e prodotto da Medialogo/Servizio Audiovisivi della Provincia di Milano nell’ambito della collana “Gente di Milano. Storie, volti e figure della cultura milanese contemporanea”, curata da Massimo Cecconi.

62 min. , 2008

Scheda catalografica




Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

lunedì - giovedì: 9.00 - 13.00 / 14.00 - 16.00
venerdì: 9.00 - 13.00