Cerca

Cerca nel sito

Come diventare volontario

Come diventare Volontario di Protezione Civile

volontari_iscrizione

Coloro che desiderano svolgere attività di protezione civile, in primo luogo possono rivolgersi al Comune di appartenenza per chiedere di far parte del Gruppo di Volontariato Comunale, se costituito, oppure accertarsi, se nel proprio territorio operano Associazioni di Volontariato.

Ricerca l'Organizzazione più vicina a casa tua con Protezione civile Maps:

 

Requisiti del volontario

Puo iscriversi ad un organizzazione di volontariato di protezione civile ogni cittadino italiano o straniero legalmente residente in Intalia che:

  • abbia compiuto la maggior età
  • non abbia riportato condanne penali per reati dolosi contro le persone o contro il patrimoniali

I volontari che aderiscono alle Associazioni od ai Gruppi Comunali/InterComunali devono inoltre:

  • assicurare la propria disponibilità all’attuazione delle attività programmate;
  • frequentare, ai fini dell'operatività, i corsi di formazione di addestramernto ed aggiornamento conformi algi indirizzi stabiliti con deliberazione della Giunta regionale;     

    e sono tutelati per:
     
  • il mantenimento del posto di lavoro;
  • il mantenimento del trattamento economico;
  • la copertura assicurativa.
     

Come si diventa Radiomatore
Per diventare radioamatore occorre essere autorizzato alla trasmissione, ovvero conseguire la cosiddetta "patente" e la successiva "autorizzazione generale".
Come ottenere questo? Occorre anzitutto acquisire un minimo di conoscenza della radiotecnica necessaria per ottenere la patente, che consente l'utilizzo di tutte le frequenze assegnate internazionalmente al Servizio di Amatore.

Riferendoci alla normativa in vigore in Italia, se non si può ottenere subito l'autorizzazione generale (per esempio non avendo ancora compiuto 16 anni) è conveniente iniziare ad ascoltare i messaggi delle stazioni radioamatoriali e per fare ciò non occorre alcuna autorizzazione.
Le stazioni di ascolto (dette anche SWL: Short Wave Listener) se iscritte all'A.R.I. hanno anch'esse diritto alla spedizione gratuita delle cartoline di conferma (QSL) da e per tutto il mondo, tramite le numerose Sezioni dell'A.R.I. stessa e le associazioni degli altri Paesi. Per questo scopo l'A.R.I. assegna ai propri soci che ne fanno richiesta un nominativo di stazione di ascolto.

La patente è indispensabile in quanto abilita all'esercizio di una stazione radiantistica (in pratica come la patente automobilistica abilita alla guida di un automezzo), ma non autorizza ancora chi ne è titolare a possedere una propria stazione, per la quale occorre prima ottenere il rilascio del nominativo, ossia la sigla che identifica internazionalmente la stazione e quindi l'autorizzazione generale... (parte tratta dal sito www.ari.it)

 

 

Link

 

 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11