Cerca

Cerca nel sito

Obiettivi e risultati attesi

Il progetto LUIGI mira a contrastare la frammentazione delle infrastrutture verdi, una ferita che indebolisce l’ecosistema: i processi di urbanizzazione del territorio aumentano infatti la pressione dell'uomo su tutti gli ecosistemi naturali, incidendo anche sulla salute umana ed il benessere delle persone.

Il progetto è in linea con i principi dello sviluppo sostenibile, inteso come un processo di cambiamento tale per cui lo sfruttamento delle risorse, la direzione degli investimenti, l'orientamento dello sviluppo tecnologico e i cambiamenti istituzionali siano resi coerenti con i bisogni futuri oltre che con gli attuali. Lo sviluppo sostenibile è un concetto dinamico, adattabile a più settori disciplinari, infatti va inteso sia come principio giuridico, sia come obiettivo di politiche ambientali e di sviluppo economico, di equità e di solidarietà sociale, sia come processo globale di cambiamento etico-culturale.
Una definizione più completa di sviluppo sostenibile si basa sull’idea di un armonico equilibrio fra sviluppo economico, progresso sociale e tutela ambientale. Garantire la sostenibilità dello sviluppo significa tutelare le generazioni future, permettendo loro di avere le nostre stesse possibilità nonché tutelare l’ambiente da azioni e omissioni che possano danneggiarlo spesso in modo irrimediabile.

La scelta di estendere le azioni di LUIGI ben oltre la sola componente di sostenibilità ambientale è sia un elemento di complessità sia di valore e di carattere del progetto, che, infatti, propone interventi che abbiano non solo un significato in termini di sostenibilità ambientale, ma anche economica e socioculturale. L’intero progetto si fonda dunque sull’assunto che un reale incremento della qualità della vita non possa prescindere da un coraggioso investimento nello studio interdisciplinare, un lavoro che impone approfondimenti e valutazioni nate dalla collaborazione di esperti in diversi settori.

La visione sostenibile di LUIGI è declinata anche nei 5 Work Packages del Progetto, così come mostra l’immagine seguente:

                        Sostenibilità LUIGI


OBIETTIVI

In particolare, il Progetto LUIGI persegue un obiettivo generale e tre obiettivi specifici.

Obiettivo generale:
L'obiettivo generale del progetto LUIGI è quello di preservare, valorizzare e promuovere le Infrastrutture Verdi (GI) e i relativi Servizi Ecosistemici (ESS), con lo scopo di assicurare collegamenti ecologici, economici e culturali durevoli tra i territori rurali e urbani dello Spazio Alpino.

Obiettivi specifici:
Partendo da quello generale, il progetto persegue inoltre 3 obiettivi specifici:

  1. Promuovere la fornitura di Servizi Ecosistemici economici, ambientali e culturali provenienti dalle Infrastrutture Verdi regionali attraverso strumenti politici e gestionali rivolti ai decisori politici.
  2. Responsabilizzare i decisori politici locali e gli altri target group su un utilizzo appropriato ed efficace delle GI.
  3. Sbloccare investimenti privati e compensazioni per i Servizi Ecosistemici forniti dalle aree montane e rurali.

RISULTATI ATTESI

  • Migliorare le capacità di pianificazione territoriale dei decisori politici regionali e locali nella gestione dei network di infrastrutture verdi tra le aree urbane e quelle montane, rurali e periurbane. 
  • Rafforzamento della cooperazione tra attori rurali e urbani attraverso strategie di gestione e modelli di business innovativi, pagamenti e risarcimenti, e strumenti di governance condivisa.
  • Implementazione di azioni pilota regionali e lo sviluppo di indicazioni per la condivisione e la replica transnazionale di buone pratiche.
  • Formare i decisori politici, regionali e locali, sull’uso delle Infrastrutture verdi e dei Servizi ecosistemici tramite nuove conoscenze, strumenti finanziari e di gestione.

 OBJ_LUIGI

 

 Torna alla Home Page

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11