Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
Amministrazione trasparente
Cerca

Cerca nel sito

 

Bandi di gara e contratti

Con riferimento ai procedimenti di scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, le stazioni appaltanti sono tenute a pubblicare nei propri siti istituzionali: la struttura proponente, l'oggetto del bando, l'elenco degli operatori invitati a presentare offerte, l'aggiudicatario, l'importo di aggiudicazione, i tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura, l'importo delle somme liquidate. Le amministrazioni trasmettono tali informazioni all'Autorità nazionale anticorruzione.

 

» vai ad Assolvimento degli obblighi di trasmissione delle informazioni all'Autorità

 

In questa sezione sono consultabili i testi integrali nonchè le informazioni relative a:

 

 >> I Bandi di gara dell'anno in corso  per procedure aperte, ristrette o negoziate previa pubblicazione di un bando indetto dall'Ente

Nell'anno 2015 non ci sono state gare per appalti di lavori, servizi o forniture nei settori speciali (cioè i settori del gas, energia termica, elettricità, acqua, trasporti, servizi postali, sfruttamento di area geografica).

      Archivio bandi di gara anni precedenti

 

 >> Gli avvisi pubblici dell'anno in corso per la selezione di operatori economici qualificati, per indagini di mercato per manifestazione d'interesse, per la vendita di beni immobili o il trasferimento di titoli; avvisi relativi ad appalti totalmente o parzialmente esclusi dall'applicazione del D.Lgs. 163/06

Nel 2015 non ci sono stati avvisi periodici indicativi o avvisi sull'esistenza di un sistema di qualificazione nei settori speciali (cioè i settori del gas, energia termica, elettricità, acqua, trasporti, servizi postali, sfruttamento di area geografica).

      Archivio avvisi pubblici degli anni precedenti

 

 >> Gli esiti di gara dell'anno in corso  relativi ai risultati delle procedure di gara o di affidamento diretto svolte e definitivamente aggiudicate

      Archivio esiti di gara degli anni precedenti

  

Non sono stati pubblicati avvisi di preinformazione, in quanto l'Ente non si è avvalso della facoltà prevista al comma 7 dell'art. 70 del D.Lgs. 163/06 (cioè, termini ridotti per le pubblicazioni di bandi e di avvisi pubblici).

 

Sono rese accessibili le determinazioni dirigenziali a contrarre ai sensi dell'art. 37, c. 2, del D.Lgs. 33/13 (cioè, nell'ipotesi di procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara).

 

Rimane disponibile la Ricerca di banche e intermediari finanziari disponibili a convenzionarsi  per offrire, a condizioni agevolate, prestiti ai dipendenti da estinguersi mediante delegazione di pagamento



 
indietro