Cerca

Cerca nel sito

L'Area Ambiente e tutela del territorio attiva con 3 nuovi progetti Horizon per il Green New Deal

5 Feb 2021 - @Cambiamenti climatici, Economia circolare, Nature-based solutions

La Direzione Ambiente e tutela del territorio di Città metropolitana di Milano ha presentato, a fine gennaio, 3 nuove proposte progettuali al programma europeo di finanziamento Horizon 2020 per la realizzazione degli obiettivi definiti dall’agenda globale per lo sviluppo sostenibile. 

Consapevole del ruolo centrale che ha l’Ambiente nel percorso verso un’armonizzazione tra sviluppo economico e urbano con la qualità di vita dei cittadini, l’Area Ambiente e tutela del territorio mira a diffondere, attraverso gli studi dei progetti di innovazione e le attività pilota sul territorio, i concetti di economia circolare e lotta ai cambiamenti climatici, nonché a rafforzare i comportamenti virtuosi dei cittadini e delle comunità a supporto di uno sviluppo sostenibile.

Nello specifico le proposte progettuali presentate affrontano i temi della lotta ai cambiamenti climatici, tutela della qualità dell’aria e soluzioni innovative di economia circolare, caratterizzandosi tutte per una importante attività di realizzazione di buone pratiche sul terrritorio:

1) “Natural” – il progetto ha come obiettivo il miglioramento della qualità dell'aria mediante soluzioni naturalistiche, le NBS (Nature-Based Solutions) e lo sviluppo di strumenti di monitoraggio capillari affinchè i cittadini possano avere una valutazione oggettiva degli effetti benefici.

2) “D2^Circular” – il progetto promuove un sistema a supporto di azioni di economia circolare per consentire lo scambio delle informazioni e dei prodotti (sia attraverso il riciclaggio che il riutilizzo) di materiali e manufatti prodotti all'interno delle filiere di recupero dei rifiuti da costruzione e demolizione, plastica, tessile, organico. Nel nostro territorio verrà realizzata un'intera pista ciclabile mediante materiali provenienti da economia circolare a bassissimo impatto ambientale e mediante il coinvolgimento diretto dei territori.

3) “ClimATTACK” – il progetto, partendo dall'esperienza già sviluppata di Territori Resilenti https://www.cittametropolitana.mi.it/Territori_resilienti/index.html,  mira a favorire la realizzaizone di  misure di adattamento ai cambiamenti climatici basate sui sistemi naturali (NBS). Il punto di svolta sarà il coinvolgimento attivo dei cittadini in una pianificazione partecipata degli spazi urbani, al fianco degli amministratori locali, per affrontare insieme e contribuire attivamente con soluzioni naturalistiche a risolvere i problemi derivanti dai cambiamenti climatici.

I tre progetti complessivamente hanno un budget di circa 30 milioni di euro, coivolgendo una rete internazionale di circa 80 partners.

Entro giugno di quest’anno si saprà se i progetti saranno finanziati: l'inizio dei lavori, a valle della conclusione del processo valutativo con l’assegnazione ufficiale da parte della Commissione Europea dei fondi ai progetti, è prevista per settembre 2021

Michela Palestra, Consigliere Delegato all'Ambiente e tutela del territorio di Città Metropolitana di Milano: "L'impegno profuso in questi mesi dalla Direzione Ambiente è stato significativo dimostrando che Città Metropolitana di Milano è presente attivamente sui temi innovativi e sfidanti del Green Deal sin da subito. Questi progetti, che speriamo vengano finanziati nonostante siano in call fortemente competitive, favoriscono concretamente i processi di transizione sostenibile nonchè aiutano il nostro territorio a recuperare dei fondi europei sempre più preziosi in questo momento storico. "



Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11