Cerca

Cerca nel sito

Controllo impianti termici

ATTENZIONE: Si comunica che con il DPCM 01/04/2020 le misure urgenti di contenimento del contagio Covid-19 sull’intero territorio nazionale dei precedenti DPCM del 8, 9, 11 e 22/03/2020, nonché delle ordinanze del Ministro della salute del 20 e 28/03/2020 sono estese dal 04/04/2020 fino al 13/04/2020. Pertanto la sospensione dell'attività ispettiva sul territorio è prorogata fino al giorno 13/04/2020 e comunque fino alla persistenza delle condizioni di emergenza sanitaria. Città metropolitana di Milano darà specifica comunicazione sulla ripresa dell'attività ispettiva.

Si informa inoltre che la Giunta della Regione Lombardia ha approvato la Delibera n. 3013 del 30 marzo 2020, che prevede la proroga di diversi termini amministrativi, tra cui diverse scadenze legate al Catasto Impianti Termici. Clicca qui per accedere alla pagina di CURIT dedicata.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

La vigente legislazione attribuisce alla Città Metropolitana l’attività istituzionale del controllo dell’efficienza degli impianti termici civili, finalizzato al contenimento dei consumi energetici ed alla limitazione dell’inquinamento atmosferico.

La legislazione regionale individua come Enti competenti i Comuni con più di 40.000 abitanti e le Province/Città metropolitane per la restante parte di territorio. La Città metropolitana è quindi competente sul territorio di 127 Comuni, corrispondenti a circa 1.800.000 abitanti, compreso il Comune di Rozzano che ha in atto con l’Ente una specifica convenzione.

La normativa vigente prevede, per tutti i cittadini, l’obbligo di effettuare la manutenzione periodica degli impianti termici.

L’attività di controllo del Servizio Efficienza Energetica sugli impianti termici civili si sviluppa in due fasi:

-l’Accertamento Documentale che provvede alla codifica delle Dichiarazioni di Avvenuta manutenzione-DAM trasmesse dai Manutentori, al fine di programmare, secondo un ordine di priorità di sicurezza e di parametri di efficienza energetica, i successivi interventi sul territorio;

-l’Attività Ispettiva sul territorio, che prevede il controllo presso gli impianti.

Il Servizio si avvale del supporto tecnico di Ispettori esterni, certificati ENEA ed ISO 9001.

Nell’ambito dei controlli, ai fini del risparmio energetico, l’ispettore svolge il ruolo di incaricato di pubblico servizio. Qualora verifichi situazioni anomale relative alla sicurezza degli impianti, deve darne comunicazione all’autorità competente, Comuni e Polizia Locale.

Il Servizio svolge la Campagna di Comunicazione ed informazione “CalorEfficienza” e fornisce supporto tecnico normativo agli utenti e agli operatori del Settore.

 

La Città metropolitana, al fine di erogare un Servizio Pubblico sempre più controllato, efficace e trasparente nei confronti dell'utenza, il 22/12/2015 ha ottenuto il certificato di Qualità ISO 9001 per il Servizio Efficienza Energetica in merito all'attività di “Progettazione ed erogazione delle campagne di ispezione degli impianti termici in accordo alle disposizioni della normativa nazionale e regionale in materia”. Visualizza la "Politica per la qualità".

 

Per migliorare le performance energetiche degli edifici, la Città metropolitana ha promosso la sperimentazione di una nuova procedura che potrà consentire l'analisi delle prestazioni energetiche del sistema edificio/impianto di condomini (deep renovation). L'attività proseguirà nel 2020 con il CCEI - Centro di Consulenza Energetica Integrata ENEA della Lombardia. Leggi la relazione sulla sperimentazione.   

In questa sezione:

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11