Cerca

Cerca nel sito

Spandimento fanghi in agricoltura

Cosa si intende per autorizzazione allo spandimento fanghi in agricoltura?

Il procedimento riguarda l'autorizzazione alla realizzazione ed alla gestione di un impianto di messa in riserva, trattamento/condizionamento  e recupero a beneficio dell'agricoltura di rifiuti speciali non pericolosi.

Le aziende che devono chiedere questo tipo di autorizzazione sono:

  • quelle che intendono realizzare e gestire impianti di messa in riserva, trattamento/condizionamento  e recupero a beneficio dell'agricoltura  di rifiuti speciali non pericolosi
  • quelle che avendo impianti siti in altre Province, desiderano recuperare i propri rifiuti speciali non pericolosi già trattati in terreni facenti parte del territorio della Città metropolitana di Milano

L'istanza di autorizzazione deve essere presentata, ai sensi dell'art. 208 del d.lgs. n. 152/06, utilizzando la  piattaforma web Inlinea.

Cosa fare per chiedere autorizzazioni e nulla osta per l'utilizzo di nuovi terreni?

Si tratta delle richieste relative all'utilizzo di nuovi terreni per l'esercizio dell'attività di recupero in agricoltura di rifiuti speciali non pericolosi già trattati presso impianti autorizzati in altre Province.
La procedura deve essere prevista dallo specifico provvedimento autorizzativo dell’impianto di messa in riserva, trattamento/condizionamento di rifiuti speciali non pericolosi (fanghi).
L'istanza deve essere presentata utilizzando la piattaforma web Inlinea

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11